20 Ottobre 2019: 15° edizione Festa dell'Olio e della Castagna - Molina di Quosa (Pisa)

 

stemma festa

La quindicesima “Festa dell'Olio “novo” e della Castagna” si conferma sempre di più come un appuntamento fisso dell'autunno, una manifestazione di punta del Lungomonte Pisano.
Nata per volontà dei Molinesi è cresciuta sempre di più nel tempo, aumentando continuamente la sua offerta ed arrivando ad attirare migliaia di persone per le strade e le piazze del paese che si vestono a festa con la presenza di tanti banchetti di artigiano ed enogastronomici.

Anche quest'anno le strade di Molina di Quosa sono pronte a trasformarsi e ad accogliere con il calore della sua gente e dei suoi prodotti chiunque voglia passare una giornata all'insegna del divertimento, della cultura, della compagnia e del buon cibo.

Potrete gustare ottime specialità locali: cartocci di gustose caldarroste, castagnacci, necci ripieni, focacce casarecce, polenta, salsiccia e ancora, bruschette accompagnate da olio “novo” fresco di frantoio e non potrà mancare il buon vino. Sarà possibile pranzare nei nostri Stand che vi proporranno gustosi piatti con ampia scelta nel Menu' 2019, con alcune novità e tante buone conferme.

La festa però va oltre la gastronomia e come sempre gli appuntamenti sono numerosi e imperdibili. Ce ne sono per tutti i gusti: il Vespa-raduno organizzato dal Vespa Club di Pisa, la mostra micologica a cura di Roberto Narducci dell'associazione Aster Natura, mentre il Gruppo Volo Sangiulianese organizza il 1° FPV Drone meeting, non mancherà come sempre l’arte con la mostra di pittura e scultura “ Ritratti” di Antonella Caterini, e la cultura con la partecipazione della casa editrice MDS, in collaborazione con l’associazione culturale autoctona, Molina Mon Amour, una realtà sempre più presente sul territorio con un programma annuale vario e coinvolgente, e ancora l'esibizione degli Arcieri della Rocca di San Paolino, oltre tanta musica e divertimento con Carlo Boccacci, la sfilata de La Filarmonica Sangiulianese e la novità della visita guidata alla Sorgente di Ficocorso, ed infine per chi vorrà tentare la fortuna, l'immancabile lotteria con bellissimi premi!

Per i più piccoli ci saranno tanta musica e tanto divertimento, con l'associazione il Gabbiano, con la possibilità di salire ed entrare nella casina sull'albero, visitare il piccolo maneggio dei pony a cura dell’associazione sportiva dilettantistica Pony County Club e salire su questi meravigliosi animali, divertirsi al piccolo Luna Park;

Un aspetto importante che caratterizza la festa è il fatto che tutte le persone che lavorano per la sua realizzazione sono volontari, spinti dalla voglia di stare insieme e di riscaldare a modo loro un giorno di festa autunnale, ma non solo. C'è un qualcosa di più importante che anima i Molinesi, si tratta dello spirito della solidarietà e della beneficenza: sin dalla nascita di questa festa, buona parte del ricavato è stato donato a diverse associazioni che operano nel sociale e che si sono distinte per la loro serietà ed operatività. Quest'anno devolveremo parte del ricavato, all'associazione “Medici per l’Africa Cuamm”, un’Associazione di PROMOZIONE SOCIALE costituita nel 1950. Da allora si impegnano nella formazione in Italia e in Africa delle risorse umane dedicate, nella ricerca e divulgazione scientifica e nell’affermazione del diritto umano fondamentale della salute per tutti, promuovendo un atteggiamento positivo e solidale nei confronti dell’Africa.
Ed ora che anche voi conoscete il vero spirito della festa non possiamo che chiedervi di aiutarci e di passare con noi una bellissima giornata. Vi aspettiamo numerosi!

Programma 2019

Lotteria 2019

2019 lotteria miniatura

Percorso

Cerca

 

linux

tributo all'istituto majorana per la diffusione di linux